Il KDE che non ci piace

E’ ormai un anno che sono un felice utente di KDE (a parte una spiacevole quanto lunga disavventura che portava i programmi a crashare casualmente in preda a una sindrome collettiva da Segmentation Fault: è saltato fuori poi che una ripulita ai file di configurazione poteva risolvere il problema e tutto è tornato allo splendore naturale).
Sono sempre in difficoltà a spiegare precisamente perchè qualcosa mi piace, preferisco seminare riferimenti qua e là come ho già fatto nei miei post. Tuttavia, fra le varie ragioni, va sicuramente ricordata la grandissima configurabilità, la completezza di programmi disponibili ed anche la qualità di (almeno alcuni di) questi – uno su tutti, Akregator!

Nonostante ciò, ci sono alcune pecche su cui lavorare, dalla messaggistica istantanea (ma si sta lavorando su KTelepathy per – forse – pensionare il confusionario Kopete) a certe piccolezze, alcune già segnalate ampiamente su un blog molto noto (chi lo legge lo sa, gli altri hanno disposizione una comoda funzione di ricerca da usare su Firefox con le giuste estensioni).

Mostrerò due immagini per far capire di cosa parlo. Continua a leggere

Annunci