Audible Manager & Wine

Siete fortunati clienti di Audible e grandiosi utenti Linux? Avete problemi a far andare d’accordo queste due anime di voi stessi? Avete problemi di alcolismo?

In qualunque dei tre casi, una mano ve la posso dare (nell’ultimo caso, giusto per portarvi a casa..non di più).

Per chi non è così fortunato da saperlo, Audible è un sito che permette di acquistare e scaricare audiobook (protetti da DRM) che potranno essere poi ascoltati tramite il loro simpatico software, Audible Manager. Richiede la registrazione e un pagamento mensile, ma le prime due settimane sono trial (ovvero, potete cancellare la vostra iscrizione gratuitamente entro le prime due settimane). Inoltre, all’atto dell’iscrizione, viene regalato un credito da utilizzare per l’acquisto di un audiobook.

Io ho usato il credito per scaricare acquistare l’autobiografia di Feynman, “Surely you’re joking, Mr. Feynman!”, in inglese. E’ un libro che sicuramente non può mancare nel mio catalogo, e colgo l’occasione per imparare un po’ d’inglese.

Il problema: se si vuole ascoltare un audiobook, bisogna “registrare” la copia di Audible Manager con il proprio nome utente e la password. Ma su Linux, questa procedura fallisce miseramente.

La soluzione: patchare Wine!

Un simpatico utente s’è infatti sbattuto per creare suddetta patch, l’ha resa disponibile e in mezz’ora sarete in grado di ascoltare tutto quello che vorrete.

La patch è questa, da salvare come _quello_che_volete.patch. Le istruzioni, ancora più semplici: scaricate e scompattate i sorgenti di wine (questa non è una guida per neofiti: in rete questi passi sono spiegati mille volte meglio di come possa fare io), copiate la patch scaricata nella cartella, entrate e da terminale dare un bel

patch -p1 < _quello_che_volete.patch
./configure
make

e da root:
# make install

Se siete ancora più fortunati, ovvero usate ArchLinux, non dovete far altro che aggiungere la riga che inzia con “patch” nella funzione build() del PKGBUILD di wine, esattamente prima di ./configure. E dare makepkg -s. E pacman -U wine-blablabla.

E con i link al bug sul Bugzilla di Wine, dove trovate anche la patch e tutte la discussione, si chiude questo tutorial (ehm..già..tutorial)..